qualsiasi linguaggio condiviso, da culture e popoli diversi

INVISI-bili, tre giorni di festa all’insegna del volontariato.

INVISI-bili, tre giorni di festa all’insegna del volontariato.

Mag 30, 2011

 

Si è conclusa l’altro giorno  INVISI-bili, la tre giorni di incontri, dibattiti, testimonianze, mostre e spettacoli. Evento promosso da koinè, Officina Teatro, Athena e Club degli Amici che si inserisce nei bandi di idee 2010 del CSV Asso.Vo.Ce.

L’evento si è aperto lo scorso 27 maggio a San Leucio (CE) presso gli spazi di Officina Teatro con l’installazione multimediale allestita all’ingresso del teatro: letti, abiti, oggetti, scritte, immagini, suoni.

Una volta all’interno, dopo una breve introduzione del dott. Ariano sulla necessità di non emarginare i soggetti disabili e quindi di fare in modo di non renderli INVISI-bili si passa alla lettura di scritti e poesie sul tema della follia curato da Michele Pagano direttore artistico di Officina Teatro.

Evento principe della serata è però la rappresentazione teatrale “Gierrepunto” messo in scena dai ragazzi ospiti della cooperativa integrazioni.

Sabato 28 la macchina organizzativa di INVISI-bili si sposta a La Feltrinelli di Caserta ove viene presentato il libro “Masticare Strada” con l’intervista al co-autore Luigi Del Pezzo; l’incontro è stato moderato da Antonella Palermo e sono intervenuti oltre a Del Pezzo, la prof.ssa Villone Betocchi dell’Università di Napoli e la giornalista Adelia Battista. Ci si sposta poi di nuovo presso gli spazi di Officina Teatro dove prima della replica dello spettacolo teatrale “Gierrepunto” si svolge un intervento musicale che vede come protagonista Cristofaro Esposito.

Al termine della rappresentazione teatrale si esibisce il “Pietro Condorelli Trio” con Pietro Condorelli (chitarra), Michele Scalera (Basso) Luigi Caiazzo (Batteria).

Domenica 29, l’ultimo giorno si presenta con una grande partecipazione di pubblico, al punto che costringe le associazioni organizzatrici a ripetere lo spettacolo teatrale per ben due volte per permettere l’accesso a tutto il pubblico intervenuto.

La serata continua con il dibattito: “ dal manicomio alla riconquista della vita” e si conclude con la presentazione del trailer del documentario “INVISI-bili”.

Leave a Reply